Osservatorio Nazionale Sharing Mobility | Parte l’indagine online sull’utilizzo dei servizi di mobilità condivisa in Italia
osservatorio sharing mobility, sharing mobility, shared mobility, car sharing, bike sharing, scootersharing, carpoolin, ridesharing, on demand ride service, servizi a domanda, navette, shuttles, microtransit, aggregatori, parksharing, mobility hub, e-hail, ridesourcing, taxi collettivi, gps-based, peer-to-peer, low-tech, IT dock-based, station based, free floating, carsharing di nicchia, carpooling urbano, carpooling extraurbano, carpooling aziendale, spostamenti casa-lavoro, mobilità condivisa, mobilità, less cars, mobilità del futuro
874
post-template-default,single,single-post,postid-874,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1200,qode-theme-ver-13.1.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

Parte l’indagine online sull’utilizzo dei servizi di mobilità condivisa in Italia

Parte l’indagine online sull’utilizzo dei servizi di mobilità condivisa in Italia

L’Osservatorio Nazionale sulla Sharing Mobility e il Ministero dell’Ambiente stanno conducendo un’indagine sull’utilizzo dei servizi di mobilità condivisa come car sharing, bike sharing, scooter sharing, bus sharing, park sharing e car pooling. Obiettivo della ricerca è approfondire le modalità di utilizzo, le motivazioni, la percezione da parte di tutti coloro che utilizzano queste tipologie di servizi in Italia. I risultati dell’indagine saranno pubblicati nel Rapporto nazionale sulla sharing mobility in Italia.

Per partecipare alla ricerca è sufficiente rispondere a un breve questionario; le risposte aiuteranno a conoscere e, soprattutto, promuovere questa nuova forma di mobilità.

Vi ringraziamo in anticipo per la preziosa collaborazione.

Per accedere al questionario, clicca sull’immagine riportata di seguito

banner-web-cawi

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.