Edizione 2019 - Osservatorio Nazionale Sharing Mobility
osservatorio sharing mobility, sharing mobility, shared mobility, car sharing, bike sharing, scootersharing, carpoolin, ridesharing, on demand ride service, servizi a domanda, navette, shuttles, microtransit, aggregatori, parksharing, mobility hub, e-hail, ridesourcing, taxi collettivi, gps-based, peer-to-peer, low-tech, IT dock-based, station based, free floating, carsharing di nicchia, carpooling urbano, carpooling extraurbano, carpooling aziendale, spostamenti casa-lavoro, mobilità condivisa, mobilità, less cars, mobilità del futuro
17443
page-template-default,page,page-id-17443,locale-it-it,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1200,qode-theme-ver-13.1.2,qode-theme-bridge,transparent_content,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
 

COME STA LA SHARING MOBILITY? BENE, GRAZIE!

Il nuovo modello di mobilità condivisa continua la sua crescita e la sua evoluzione in Italia e nel Mondo.

Per fare il punto su tutte le tendenze in atto, il 27 giugno 2019 si è svolta a Roma la 3° Conferenza nazionale sulla Sharing Mobility, organizzata dall’Osservatorio nazionale Sharing Mobility presso la Stazione Termini.

Durante la mattina è stato presentato il 3° Rapporto nazionale sulla sharing mobility e sono stati discussi i dati e i trend della mobilità condivisa in Italia. Deloitte, partner dell’iniziativa ha presentato in esclusiva un’analisi industriale e sociale relativa agli scenari presenti e futuri della Nuova Mobilità. Un approfondimento è stato dedicato alle politiche e le misure favorevoli alla diffusione dei servizi di sharing mobility creando un’occasione di dialogo con Governo, Parlamento e Autorità dei Trasporti sui temi della riforma del codice della strada, delle politiche urbane, degli incentivi e dei nuovi modelli assicurativi.

La sessione del pomeriggio, ha visto la partecipazione di best practice internazionali del settore; con i relatori si è ragionto sugli impatti positivi della mobilità condivisa nei contesti urbani, sulla pianificazione e l’uso dello spazio pubblico, sull’ accessibilità e l’equità. Durante tutta la giornata, inoltre, gli operatori membri del Network hanno presentato al pubblico tutte le novità relative ai loro servizi.

UN GRAZIE SPECIALE AI NOSTRI PARTNER

RIGUARDA I MOMENTI PIÙ SIGNIFICATIVI DELLA III CONFERENZA NAZIONALE

UNO SGUARDO AI DATI: IL III RAPPORTO NAZIONALE SULLA SHARING MOBILITY

– DATI 2018 –

LE PRESENTAZIONI E IL PROGRAMMA DELLA III CONFERENZA NAZIONALE

SESSIONE I: L’ECOSISTEMA DELLA MOBILITÀ CONDIVISA

SESSIONE II: POLITICHE E MISURE PER LA SHARING MOBILITY

SESSIONE III: LE CITTÀ DELLA SHARING MOBILITY: LE TENDENZE PER IL FUTURO