OSSERVATORIO NAZIONALE SHARING MOBILITY

L’Osservatorio Nazionale Sharing Mobility, lanciato nel settembre 2015, è promosso dal Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile.

L’obiettivo dell’iniziativa è creare una piattaforma di collaborazione tra istituzioni pubbliche e private, operatori di mobilità condivisa e mondo della ricerca per analizzare, sostenere e promuovere il fenomeno della Sharing mobility in Italia.

La mobilità condivisa è in costante crescita ed evoluzione in Italia. Per fare il punto sui dati e tutte le tendenze, il sito LessCARS.it diventa il Laboratorio delle Mobilità, uno strumento on-line di divulgazione delle attività dell’Osservatorio Nazionale sulla sharing mobility. Una piattaforma innovativa che permette agli utenti la fruizione on-demand di contenuti multimediali: interviste, tavole rotonde, workshop, conferenze e tutti gli approfondimenti tecnici prodotti dall’Osservatorio.
Nel 2023, l’edizione della Conferenza nazionale della sharing mobility, si è svolta in presenza, a Roma, il 5 Ottobre presso la Direzione Generale di Cassa Depositi e Prestiti. La giornata è stata l’occasione di incontro per tutta la community per approfondire e discutere insieme i dati del nuovo Rapporto Nazionale e il nuovo studio sulla Decarbonizzazione della mobilità urbana.

NOTIZIE IN EVIDENZA

I RAPPORTI DELL’OSSERVATORIO

RAPPORTO INDAGNE POLLICINO , atro testo prova prova

RAPPORTO INDAGINE POLLICINO

RAPPORTO INDAGINE POLLICINO

RAPPORTO INDAGINE POLLICINO

RAPPORTO INDAGNE POLLICINO , atro testo prova prova

RAPPORTO INDAGINE POLLICINO

RAPPORTO INDAGINE POLLICINO

RAPPORTO INDAGINE POLLICINO

REPLAY 6^ CONFERENZA NAZIONALE DELLA SHARING MOBILITY

i numeri della sharing mobility in Italia nel 2022

61%

% Cap. di Prov. con almeno 1 servizio

5.991

AUTO IN CONDIVISIONE

195,4

Mln di km percorsi in sharing mobility

8.782

SCOOTER IN CONDIVISIONE

49,5

Mln di spostamenti in sharing mobility

48.567

BICI IN CONDIVISIONE

97%

% veicoli in sharing a zero emissioni

49.780

MONOPATTINI IN CONDIVISIONE