Osservatorio Nazionale Sharing Mobility | Less CARS
osservatorio sharing mobility, sharing mobility, shared mobility, car sharing, bike sharing, scootersharing, carpoolin, ridesharing, on demand ride service, servizi a domanda, navette, shuttles, microtransit, aggregatori, parksharing, mobility hub, e-hail, ridesourcing, taxi collettivi, gps-based, peer-to-peer, low-tech, IT dock-based, station based, free floating, carsharing di nicchia, carpooling urbano, carpooling extraurbano, carpooling aziendale, spostamenti casa-lavoro, mobilità condivisa, mobilità, less cars, mobilità del futuro
14468
home,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-14468,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1200,qode-theme-ver-13.1.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

OSSERVATORIO NAZIONALE SHARING MOBILITY

promosso da

L’Osservatorio Nazionale Sharing Mobility, lanciato nel settembre 2015, è promosso dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile. L’obiettivo dell’iniziativa è creare una piattaforma di collaborazione tra istituzioni pubbliche e private, operatori di mobilità condivisa e mondo della ricerca per analizzare, sostenere e promuovere il fenomeno della Sharing mobility in Italia.

La piattaforma di condivisione della sharing mobility italiana

Verso un nuovo

stile di mobilità

 

Collaborare,

condividere, promuovere

 

cos’è
la sharing mobility

 

TEAM
ciuffini-def

Massimo Ciuffini

Coordinatore
refrifgeri-def

Luca Refrigeri

Analyst
gentili-def

Valeria Gentili

Pubblic Relations
soprano-def

Lorenzo Soprano

Organisation

i numeri della sharing mobility in Italia nel 2016

21

SERVIZI DISPONIBILI SULLE PIATTAFORME DIGITALI

640

SCOOTER IN CONDIVISIONE

15816

BICICLETTE IN CONDIVISIONE

6156

AUTO IN CONDIVISIONE